Vai al contenuto

Molto spesso ricevo email che mi chiedono come aprire un'allevamento di insetti commestibili. Ripeto spesso che non ci si può improvvisare allevatori, ma non per questo nemmeno abbandonare il progetto. Molto probabilmente da Gennaio 2018 i primi italiani ad immettere sul mercato insetti commestibili saranno alcune aziende in passato specializzate in insetti da pasto per rettili o altri insettivori. In poco tempo riusciranno a riversare il loro know-how e a convertirsi in allevamenti per insetti commestibili. Provare a contattare loro direttamente potrebbe rivelarsi una scelta adeguata e vincente.

MICROVITA di MICHELE RUGGERI

Attualmente questa azienda agricola di Crespellano di Valsamoggia (BO) si occupa principalmente di insetti da pasto per rettili, uccelli, pesci, ma ha all'attivo moltissimi anni di esperienza (Oltre trent'anni). Gli insetti da loro allevati sono grilli, camole del miele, tarme della farina, mosca memè. Speciale menzione va ai grilli tanto ricercati.
Nel loro sito web c'è una sezione in costruzione dedicata all'etmofagia, a breve probabilmente usciranno con qualche ulteriore informazione sull'argomento!

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Recensioni

2.6
2,6 rating
2.6 out of 5 stars (based on 14 reviews)
Excellent7%
Very good22%
Average14%
Poor36%
Terrible21%

Il sito 21 Bites è molto ben sviluppato, presentandosi già in doppia lingua, ovvero in Inglese e Italiano, selezionabili dal menù a tendina in alto a destra. Il sito è molto accogliente ed estremamente ben fatto, su tonalità pastellata. Le sezioni consultabili sono sostanzialmente tre: Home - Shop - Blog.  Oltre a questo i proprietari del business sono molto presenti sia sul loro account di Twitter che sulla loro pagina Facebook.
La sezione shop, contenente i prodotti commestibili, è suddivisa in 4 sezioni:

Barrette
Le barrette sono di diverse dimensioni e tipo, tutte rigorosamente confezionate con farina di grillo, si spazia dal gusto banana a quello mela e cannella per arrivare ad arancia e mirtillo, e molti altre per soddisfare i palati più esigenti.

Pasta e Farina
In questa sezione è possibile acquistare vari tipi di farina, tra cui quella di buffalo worms,  farina di cavallette, di grilli, Mealworm e  Tenebrio.

Snack
Troviamo un vasto assortimento tra cui: cavallette alla paprika, cracker di grillo, Grilli Sale e Aceto, Grilli alla cipolla affumicata e BBQ

Integratori Alimentari
Un integratore alimentare, a base di insetti commestibili misti, tra cui compaiono grilli e mealworm abbinati a cannella, peperoncino rosso, ecc...

 

Invia una Recensione a 21 Bites

Recensioni Recenti

4,0 rating
17 Settembre 2019

[url=http://mewkid.net/order-amoxicillin/]Amoxicillin Online[/url] Amoxicillin Online bfw.yeoa.insetti.info.hgl.bh http://mewkid.net/order-amoxicillin/

emuhius
2,0 rating
5 Agosto 2019

[url=http://mewkid.net/order-amoxicillin/]Buy Amoxicillin Online[/url] Amoxicillin 500mg Capsules zzl.sgyp.insetti.info.ngp.gq http://mewkid.net/order-amoxicillin/

odafohaenocai
2,0 rating
5 Agosto 2019

[url=http://mewkid.net/order-amoxicillin/]Amoxicillin Online[/url] Brand Amoxil fpa.pppi.insetti.info.hfr.pc http://mewkid.net/order-amoxicillin/

ufaxuxemoo
1,0 rating
9 Luglio 2019

[url=http://mewkid.net/buy-amoxicillin/]Amoxicillin 500 Mg[/url] Buy Amoxicillin iua.rnfq.insetti.info.fea.ei http://mewkid.net/buy-amoxicillin/

ujuegtufiqasi
2,0 rating
9 Luglio 2019

[url=http://mewkid.net/buy-amoxicillin/]Amoxicillin 500 Mg[/url] Buy Amoxicillin cwa.nrkh.insetti.info.zrr.wi http://mewkid.net/buy-amoxicillin/

ijuyized

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La prima degustazione autorizzata di  prodotti a base di insetti in Italia, è avvenuta all' EXPO MILANO il 15 settembre 2015,presso il padiglione del Belgio, dove sono stati serviti fusilli alle larve di farina con pesto ai vermetti.

Durante il Salone dl Gusto a Torino sono state presentate le criskelle, un prodotto realizzato da una start-app di Torino, la ADDENTO; si tratta di una specie di craker, aromatizzato in tre gusti,sesamo, rosmarino, peperoncino, a base di farina di grillo, la stessa con cui si possono impastare anche pane e focacce. Il gusto richiama i prodotti da forno tradizionali, con un lieve retrogusto di crostacei.

Durante il Salone moltissime persone si sono interessate al prodotto, non solo per curiosità, ma anche attivate dal desiderio di migliorare l'attuale produzione/consumo alimentare: per produrre un chilo di carne di manzo occorrono 15 mila litri di acqua; per avere la stessa resa proteica, i grilli ne necessitano l'1%.

Il procedimento per realizzare la farina di grillo non è difficile: i grilli vengono essiccati a freddo e polverizzati con un sistema di pressione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •